L'Abito che... vorrei | About Me
15323
page,page-id-15323,page-template,page-template-full_width,page-template-full_width-php,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-6.1,wpb-js-composer js-comp-ver-4.3.5,vc_responsive
l'abito_che_vorrei_giuliana_becattini

GIULIANA BECATTINI

Giuliana, fiorentina DOC, stilista e fondatrice de L’Abito che… Vorrei, apre il suo laboratorio atelier nell’estate del 2011. Il progetto realizza la passione del fare con le mani che viene dall’infanzia, una passione avuta in dono con il patrimonio genetico.
“Ideare e confezionare abiti femminili particolari, curati nei dettagli seguendo tecniche sartoriali e rifiniti a mano punto dopo punto. Non solo abiti per occasioni importanti, ma anche per ogni giorno, adatti ad un lifestyle contemporaneo. Se l’abito è speciale, basta un accessorio per trasformarlo”. Questa è l’intuizione da cui nasce L’Abito che… Vorrei.

l'abito_che_vorrei_giuliana_becattini

GIULIANA BECATTINI

Giuliana, fiorentina DOC, stilista e fondatrice de L’Abito che… Vorrei, apre il suo laboratorio atelier nell’estate del 2011. Il progetto realizza la passione del fare con le mani che viene dall’infanzia, una passione avuta in dono con il patrimonio genetico.
“Ideare e confezionare abiti femminili particolari, curati nei dettagli seguendo tecniche sartoriali e rifiniti a mano punto dopo punto. Non solo abiti per occasioni importanti, ma anche per ogni giorno, adatti ad un lifestyle contemporaneo. Se l’abito è speciale, basta un accessorio per trasformarlo”. Questa è l’intuizione da cui nasce L’Abito che… Vorrei.

L’ATELIER

Nell’atelier sartoriale di Giuliana, gli abiti vengono realizzati su taglia e su misura, utilizzando materie prime naturali di alta qualità e di produzione italiana. L’atelier si trova in via Romana, in un quartiere fiorentino di antica tradizione artigianale. È qui che si è realizzato il progetto di Giuliana: mantenere in vita il gusto perla qualità e il valore del capo unico ed artigianale.